Giornata di studio “La caratterizzazione chimica del Particolato Atmosferico” – Palermo, 16 – 17 aprile 2019

Si terrà a Palermo 16-17 aprile 2019 la giornata formativa dedicata alla caratterizzazione chimica del Particolato Atmosferico. La giornata di studio scaturisce dall’esigenza di continuare il confronto nell’ambito del Sistema Nazionale a Rete per la Protezione dell’Ambiente – SNPA sul tema, visti i risultati positivi dei precedenti incontri realizzati da Arpa Friuli Venezia…

Lo stato di salute di fiumi, laghi e ambiente marino costiero in Sicilia #worldwaterday

La Giornata Mondiale dell'Acqua  è una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, prevista all'interno delle direttive dell'agenda 21, risultato della conferenza di Rio. Il 22 marzo di ogni anno gli Stati dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite sono invitati alla promuovere attività concrete nei loro rispettivi Paesi. ARPA Sicilia ha il…

“Global strike for future”, il clima non può aspettare. In Italia il 2018 l’anno più caldo da almeno due secoli.

Venerdì 15 marzo è stata indetta una manifestazione mondiale per il clima, promossa dal movimento di Greta Thunberg che da agosto 2018 protesta tutti i venerdì davanti al Parlamento svedese, rinunciando alle lezioni scolastiche. Il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente – composto dalle ARPA/APPA e Ispra - aderisce allo sciopero. Il Sistema Nazionale…

Monitoraggio degli habitat marini, l’intesa fra Arpa Sicilia e Arpa Sardegna

In attuazione della Direttiva europea per la Strategia Marina e nello spirito di collaborazione del Sistema, Arpa Sicilia e Arpa Sardegna stanno realizzando nei mari della Sardegna le attività di monitoraggio previste dai moduli Habitat Fondi a Maerl e Habitat Coralligeno. Grazie un protocollo di intesa tra Arpa Sicilia e…

Acque dei fiumi siciliani: disponibili i risultati del monitoraggio 2011-2018

Il monitoraggio nel periodo 2011-2018 ha consentito la valutazione dello stato ecologico per 74 dei corpi idrici e per 81 dello stato chimico, pari rispettivamente al 50% e 55% dei corpi idrici monitorabili e non salati, oltre che l’individuazione dei vari parametri che hanno determinato il mancato raggiungimento di stato…

Disponibile il report di monitoraggio del consumo di suolo 2015-2017

Il consumo di suolo in Sicilia nel 2017 continua a crescere per quanto in maniera leggermente inferiore rispetto la media nazionale. Infatti, la crescita in Sicilia nel 2017 è pari allo 0.15%, a fronte di una media nazionale dello 0.23%. Le provincie dove l’incremento percentuale di consumo di suolo è minore…

Cosa accade quando lo shutdown di Trump ferma una radiosonda in Italia

Che il blocco delle attività amministrative del Governo federale, lo shutdown USA, possa avere dei riflessi sulle attività di una agenzia per la protezione dell’ambiente in Italia è davvero significativo: ci fa capire quanto oggi i dati nel mondo siano intimamente connessi ed estremamente preziosi per la comunità scientifica (e non solo).…

Aggiornate le classi di copertura e uso del suolo in Sicilia

Grazie una convenzione tra Arpa Sicilia e Ispra, sono state revisionate le classi di copertura ed uso del suolo del territorio regionale del 2012 al 2018. L’attività discende dal progetto Italian NRCs LC Copernicus supporting activities for the period 2017-2021.  La revisione delle classi contribuisce alla restituzione del quadro delle componenti ambientali…