Immagine home
Ecosistemi e Biodiversità
Dirigente responsabile : Ing. Calogero Di Chiara

Telefono : cellulare di servizio: 320 4391368

Fax : 091 6574146

E-mail : cdichiara@arpa.sicilia.it

… poggiata la mano sul tronco sente ancora palpitare il cuore sotto la tenera corteccia… (Ovidio, Metamorfosi )

 

COMPETENZE E FUNZIONI DELLA STRUTTURA

La struttura cura la predisposizione e l’attuazione di piani operativi e progetti relativi alle tematiche afferenti. In particolare:

  • progetti di studio, ricerca e monitoraggio finalizzati alla conoscenza ed alla gestione del patrimonio biologico e geologico, e di supporto ai processi di gestione ambientale e territorioale delle Aree Naturali Protette, della Rete Natura 2000 e della Rete Ecologica;

  • tutela e conservazione delle specie protette, promuovendo progetti finalizzati alla conoscenze ed alla gestione delle specie a rischio e dei relativi fattori di minaccia;

  • eleaborazione e diffusione delle informazioni sulla biodiversità, anche a supporto dei principali strumenti di valutazione ambientale;

  • promozione di progetti per la sensibilizzazione dei cittadini per diffondere la cultura della sostenibilità, i valori della biodiversità, promuovendo  la collaborazione tra le Amminstrazioni pubbliche, gli istituti di Ricerca, le ONG ed altri portatori di interesse;

  • promozione e coordinamento dei sistemi di qualità della Rete In.F.E.A., adottando la metodologia dei processi partecipanti.

ATTIVITA’

  • Studio di fattibilità per l’istituzione dell’area marina protetta “Plemmirio”;

  • Coordinamento del Centro Tematico Nazionale “Natura e Biodiversità”;

  • Progetto di cooperazione transnazionale nel territorio delle “Porte di ferro” sul Danubio, nella regione sud ovest della Romania (L. 84/2001);

  • Carta della Natura dell’ambiente marino-costiero;

  • Indagine conoscitiva sulle iniziative finalizzate alla prevenzione, monitoraggio e mitigazione degli impatti delle Specie Aliene Invasive in Italia (Regioni dell’Italia Meridionale);

  • Progetto pilota monitoraggio della Biodiversità;

  • Attività connesse alla costituzione dell’Osservatorio Regionale sulla Biodiversità;

  • Supporto alla redazione dell’Annuario Regionale dei Dati Ambientali e della Valutazione Ambientale Strategica;

  • La Rete Regionale delle Aziende e delle Fattorie Didattiche in Sicilia;

  • Junior Ranger della Sicilia;

  • AmAbile: per un Ambiente Accessibile

  • Partecipazione al gruppo di lavoro nazionale per la Comunicazione, Informazione, Formazione ed Educazione ambientale (CIFE)

DESCRIZIONE RISULTATI

  • Istituzione dell’Area Marina Protetta del Plemmirio;

  • Pubblicazioni del CTN_NeB;

  • Realizzazione del sistema informativo e di materiale divulgativo del Parco “Porte di ferro” – Romania;

  • Formazione del partenariato per l’avvio di “Carta della Natura dell’ambiente marino-costiero”;

  • Realizzazione corsi formativi per migliorare la conoscenza, la gestione ed  il monitoraggio della biodiversità;

  • Contattati circa 600 soggetti nelle Regioni dell’Italia Meridionale per l’indagine sulle iniziative di prevenzione, monitoraggio e mitigazione degli impatti delle specie aliene invasive;

  • Formazione del Partenariato e realizzazione delle LINEE GUIDA per la Rete siciliana di Aziende e Fattorie Didattiche;

  • Coinvolte 19 aree protette, 9 Province, 53 Istituti Scolastici, per un totale di circa 1115 ragazzi che nell’a.s. 2006/2007 sono stati investiti della qualifica di Junior Ranger;

  • Formazione del partenariato per l’avvio del progetto Amabile.